• Sweet Vanilla

Panettone Gastronomico

Il panettone gastronomico è ottimo per un aperitivo o come antipasto. Sfizioso, scenografico e facile da fare. Si possono utilizzare i pirottini usa e getta o gli stampi rigidi da panettone. Sono molto carini piccoli, monoporzione, da utilizzare come segnaposto. Potete farcirlo come più vi piace, con i salumi, pesce o vegetariano. Qui sotto trovate il procedimento e il video completo di tutti i passaggi.


INGREDIENTI:

  • 450 g farina integrale

  • 50 g farina 0

  • 300 g di latte

  • 3 tuorli

  • 10 g di lievito di birra

  • 80 g burro morbido

  • 40 g zucchero

  • 1 cucchiaino di sale

Preparare il lievitino sciogliendo il lievito in 50 ml di latte tiepido. Mescolare con 50 g di farina 0 e 40 g di zucchero. Far riposare per 30 minuti. Impastare tutti gli ingredienti, tenendo da parte 50 ml di latte, il burro e il sale. Quando l’impasto ha preso un po’ di forza, aggiungere a filo il latte rimanente. Lavorare fino a renderlo ben incordato. Aggiungere, poco alla volta, il burro e il sale. Impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Far lievitare un paio d’ore. Mettere l’impasto in un pirottino da panettone da 1 kg oppure 1 da 750 g e due da 100 g, formando una palla. Far lievitare fino al bordo (circa 4/5 ore). Informare a 180* per 40 minuti. Dopo i primi 15 minuti, coprire con la stagnola. Fare la prova stecchino per controllare la cottura, passati i 40 minuti.

Una volta freddo, tagliare i dischi di circa 5/6 millimetri. Farcire a piacere.

IDEE DI FARCITURA:

  • pesto di pistacchi, maionese e mortadella

  • maionese di avocado, salmone affumicato

  • pesto di olive, maionese e speck

  • maionese, tonno e capperi

  • crema di carciofi, insalata e prosciutto crudo

VEGETARIANO:

  • maionese, uova sode e capperi tritati

  • pesto alla genovese, maionese e melanzane grigliate

  • Philadelphia e erba cipollina

  • maionese, pomodoro e mozzarella

  • crema di zucca, scaglie di grana e crema di aceto balsamico


CONSIGLI:

  • per arrivare al momento di servirlo senza stress, potete farlo giorni prima e congelarlo. La sera prima del pranzo, fate scongelare a temperatura ambiente ed è fatta!!!!

  • per tagliare le fette dello stesso spessore, fate delle incisioni con il coltello, prendendo la misura con un righello

  • per gli intolleranti al latte e derivati, potete sostituire con latte di soia in uguale quantità e il burro con 65 g di olio.

  • se volete farlo con farina non integrale, togliete 50 ml di latte.