• Sweet Vanilla

Erbazzone Reggiano 3.0

Erbazzone Reggiano 3.0

È stato un week end di cucina intensiva...di incontri belli sul web, di condivisione di idee...

Sapete cos'è l'Erbazzone Reggiano? E' una torta salata a base di bietole e Parmigiano Reggiano, racchiuso in un impasto croccante e molto ricco perchè contiene strutto.

Avevo ancora le mie belle Bietoline della La Collina colorate da finire, così nasce l’erbazzone 3.0...con ripieno di Bietoline gialle e rosse e la pasta (un po rivisitata) di Zdora con la farina integrale #infibra del Molino Denti



INGREDIENTI

per uno stampo da 24 cm

per la pasta:

  • 200 g di farina #infibra +

  • Q.b di acqua tiepida (io ho usato quella di cottura delle bietole)

  • 20 g di strutto

  • 1 cucchiaio di olio

Mescolare la farina con strutto e olio, così da avere una sabbiolina. Aggiungere piano piano l’acqua ed iniziare ad impastare. Deve risultare un impasto omogeneo, liscio e morbido. Lasciar riposare mezz’oretta nella pellicola trasparente.


Per il ripieno:

  • 500 g di Bietoline cotte

  • 1/2 cipolla rossa

  • 5 o 6 fette sottili di guanciale

  • 2 cucchiai di olio

  • Sale

  • 60 g di parmigiano Reggiano grattugiato

Cuocere le bietole in acqua per circa 10 minuti. Scolarle e strozzarle bene. Tagliarle a pezzetti piccoli. In una padella antiaderente far soffriggere il guanciale e la cipolla tritati con l’olio. Aggiungere le Bietoline e far cuocere, con coperchio per circa 15 minuti. Aggiustare di sale e far raffreddare. Una volta fredde mescolare con il parmigiano reggiano.

Stendere la pasta sottile, riempire con il pesto di bietole e chiudere arricciando un po’ la pasta (vedi foto). Cospargere la superficie con qualche pezzo di guanciale tritato.

Cuocere in forno a 200* per 30 minuti.