• Sweet Vanilla

Crostata Meringata al Limone

La primavera è arrivata. I dolci pesanti e cioccolatosi li abbandoniamo. Spazio a colori allegri, creme leggere e gusti stuzzicanti. Limone, fragole, liquirizia, giallo, bianco e rosso. Una crostata vivace e gustosa a fine pasto. L'acidulo del limone in contrasto con la meringa dolce. Una super delizia.

INGREDIENTI:

Frolla alla liquirizia:

  • 250 g farina

  • 125 g burro

  • 60 g zucchero di canna

  • 1 uovo medio

  • Buccia grattugiata di 1 limone non trattato

  • 2 cucchiaini di polvere di liquirizia

  • Crema al limone:

  • 120 g succo di limone spremuto

  • 20 g maizena

  • 80 g zucchero di canna

  • 2 uova intere

  • 35 g burro

Meringa all'Italiana:

  • 125 g albumi

  • 175 g zucchero semolato

  • 25 g acqua

  • 50 g zucchero semolato

Per decorare:

  • Polvere di liquirizia, fragole e foglioline di menta.


Preparare la frolla: Impastare il burro a temperatura ambiente con la farina e lo zucchero in modo da creare una sabbiolina. Aggiungere le uova leggermente sbattute, la liquirizia, la buccia grattugiata del limone e il sale. Impastare finchè non si ottiene un impasto omogeneo, morbido ma non appiccicoso. Mettere in frigo per almeno 1 ora (tutta la notte è meglio) avvolta nella pellicola trasparente. Stenderla nello stampo e rimettere in frigo. Cuocere in bianco.

Per la crema: mescolare il succo di limone con la maizena. In un pentolino far sciogliere lo zucchero nel limone e maizena, aggiungere le uova leggermente sbattute. Cuocere per alcuni minuti e aggiungere il burro. Far raffreddare e renderla liscia con il minipimer.

Per la meringa italiana: Mettere in un pentolino, dal fondo alto, 175g di zucchero e 25g di acqua, sul fuoco. Nel frattempo iniziare a montare gli albumi con i 50g di zucchero in planetaria. Portare acqua e zucchero a bollore. Si deve sciogliere lo zucchero senza caramellare. Se avete un termometro deve raggiungere i 121°. Altrimenti spegnere quando lo sciroppo bolle. Aggiungerlo a filo agli albumi che stanno montando. Montare fino ad ottenere un composto lucido, tiepido e ben fermo.

Farcire la crostata e decorare con la meringa, spolverare con un po’ di liquirizia. Passare sulle estremità con il cannello. Decorare con le fragole e le foglioline di menta.