• Sweet Vanilla

Pastarèsa

Ricetta della nonna che preparava nelle fredde sere d'inverno. La pastarèsa è una pasta in brodo tipica degli appennini reggiani simile ai passatelli. Parmigiano Reggiano, uova, farina, pangrattato e noce moscata. Pochi semplici ingredienti, con una grande esplosione di sapori. Viene impastata e grattugiata con una grattugia a fori larghi e cotta nel brodo di carne o nel brodo vegetale.


INGREDIENTI:

per 3 persone

  • 200 g Parmigiano Reggiano grattugiato

  • 1 uovo medio

  • 1 cucchiaio di farina

  • 1/2 cucchiaio di pangrattato

  • 1 pizzico di noce moscata

  • Brodo di carne o vegetale per la cottura

Impastare tutto gli ingredienti. Formare una palla abbastanza soda da poter essere grattugiata. Riporla in frigorifero avvolta nella pellicola trasparente per 30 minuti. Grattugiarla con la grattugia a fori larghi. Far bollire il brodo e buttare la pastarèsa. E' cotta in un paio di minuti.