• Sweet Vanilla

Menù di San Valentino

14 Febbraio...San Valentino. Festa degli innamorati. Quale miglior modo per festeggiare l'amore se non a tavola. Vi presento un'idea di menù veloce che stupirà il vostro partner. In mezz'oretta riuscirete a preparare una cena d'effetto e golosa. La preparazione più lunga è il dolce, ma potete prepararlo il giorno prima. Una tavola con qualche candela, qualche rosa rossa, delle decorazioni cuoriciose e il gioco è fatto. BUON SAN VALENTINO!!!!

ANTIPASTO

Crostini Avocado e Gamberi

PRIMO

Riso Venere alle Fragole

SECONDO

Dadolata di Salmone e Radicchio Trevigiano

DOLCE

Love Velvet Cake

 

Crostini Avocado e Gamberi argentini



INGREDIENTI

per 6 crostini

  • 3 fette di pane integrale di segale

  • 6 gamberi argentini puliti (freschi o surgelati)

  • Finta maionese all'Avocado

  • 1/2 bicchiere di Calvados (o Rhum)

  • 2 cucchiaini di paprika forte

  • 1 cucchiaio di olio

  • sale

  • pepe

In una padella scaldare un cucchiaio di olio di oliva. Aggiungere i gamberi puliti. Far rosolare un paio di minuti per parte. Nel mentre sciogliere la paprika nel liquore. Aggiungere il liquido ai gamberetti e far prendere fuoco al liquore. Una volta esaurito l'alcool, quindi la fiamma, regolare sale e pepe. Tagliare il pane della forma preferita. Tostarlo in padella o su una piastra. Spalmare sopra i crostini la finta maionese di Avocado e adagiare sopra un gambero. Servire tiepidi o freddi.

 

Riso Venere alle Fragole



INGREDIENTI

  • 200 g di riso Venere parboiled

  • 400 g di fragole

  • 1/4 cipolla rossa

  • 1 cucchiaio di olio EVO

  • 1 bicchiere di vino bianco

  • sale

  • pepe

per la decorazione

  • 4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato

  • 1 cucchiaio di glassa all'aceto balsamico

In una pentola capiente, portare ad ebbolizione abbondante acqua. Salare e cuocere il riso Venere parboiled secondo le indicazioni sulla confezione. Nel frattempo far soffriggere la cipolla. Aggiungere le fragole tagliate a dadini. Sfumare con il vino bianco. Aggiungere sale e pepe. Scolare il riso e passarlo in padella con il sugo di fragole. in un pentolino antiaderente caldo, versare il parmigiano Reggiano grattugiato in uno strato sottile. Aspettare che si sciolga e formi una leggera crosticina. Girare e far cuocere qualche istante dall'altra parte. Trasferire su un piatto e far raffreddare. Una volta freddo diventa tipo cialda. Spezzettarlo con le mani e usarlo come decorazione per il piatto.

 

Dadolata di salmone con Radicchio Trevigiano



INGREDIENTI

per 2 persone

  • 200 g di salmone fresco o surgelato

  • 1 cucchiaio di salsa di soia

  • 1 cucchiaio di germe di grano tostate (io uso quelle del Molino Denti)

  • olio

  • sale

  • pepe

  • 1 radicchio trevigiano

  • qualche gheriglio di noce

  • cipolla rossa a fili

Tagliare il filetto di salmone a dadini di circa 1,5 cm. Scaldare un po' di olio in una padella antiaderente. Far dorare i cubetti di salmone. Sfumare con la salsa di soia. Aggiungere le germe di grano tostate, il sale e il pepe. Tagliare il radicchio trevigiano, aggiungere noci e cipolla e condire.

 

Love Velvet Cake



INGREDIENTI

per uno stampo tondo da 24 cm con cerniera

  • 300 g di zucchero

  • 120 g di burro morbido

  • 2 uova grandi

  • 260 g di latticello (125 g di yogurt magro + 135 g di latte parzialmente scremato o intero + 1 cucchiaino di succo di limone)

  • 20 g di cacao amaro

  • 275 g di farina 00 setacciata

  • 1 cucchiaino di bicarbonato

  • 1 cucchiaino di aceto di vino bianco

  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale

per la crema al mascarpone

  • 250 g di mascarpone

  • 200 g di panna fresca

  • 2 cucchiai di zucchero a velo

Preparare il latticello: unite yogurt, latte e limone in una ciotola e fare riposare almeno 30 minuti a temperatura ambiente.

Montare in una ciotola il burro morbido con lo zucchero, fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungere un uovo leggermente sbattuto e un cucchiaio di farina, una volta amalgamato fare la stessa cosa con il secondo uovo. Mescolare a parte la farina setacciata e il cacao. Aggiungere all'impasto metà del latticelo e metà del mix farina/cacao, una volta amalgamato aggiungere il restante latticello, farina e cacao. In un bicchiere unire aceto e bicarbonato. Si formerà una schiumina che andrà aggiunta subito all'impasto. Mescolare brevemente e trasferire l'impasto nello stampo precedentemente imburrato.

Cuocere in forno preriscaldato a 170° per 40 minuti (fare la prova stecchino per controllare la cottura). Una volta cotta lasciare raffreddare prima di tagliare gli strati e le forme per le monoporzioni.

In una ciotola montare insieme mascarpone, panna e zucchero a velo.

Ricavare dalla torta tre strati alti uguali e con un coppapasta (io ne ho usato uno a forma di cuore) ricavare le forme per le monoporzioni. Con la sac a poche e il beccuccio liscio farcire tutti gli starti con la crema al mascarpone. Finire l'ultimo strato con la crema al mascarpone. Potete decorare con lamponi, fragole, frutti di bosco o briciole della torta.

Tenere in frigo un paio d'ore prima di servire.